Collections - Search
Come gestire le problematiche legate a Google Analitycs, Microsoft 365, fanpage di facebook e servizi simili

Come gestire le problematiche legate a Google Analitycs, Microsoft 365, fanpage di facebook e servizi simili

Il Garante nazionale è intervenuto sulla questione dell’utilizzo di Google Analytics, dichiarando l’illegittimità dei trattamenti effettuati poiché implicano il trasferimento dei dati personali degli utenti verso gli USA in assenza di garanzie adeguate.In seguito, l’Autorità tedesca per la protezione dei dati ha pubblicato, sul proprio sito istituzionale, le domande frequenti sull’uso di Microsoft 365 e di Fanpage di Facebook. Alla luce di questi interventi, come dovrebbero comportarsi tutti i Titolari del trattamento, pubblici e privati? Pur trattandosi di un provvedimento specifico, riferito a una singola società, il problema resta, e non è, ovviamente, limitato a Google Analytics, ma a tutto il web saldamente in mano oggi agli OTT (Over The Top), cioè a tutti i fornitori di servizi on line che si trovano in una situazione simile a quella di Google. Proprio su questi temi, lo Studio Legale Lisi presenta un workshop dedicato alla gestione dei profili contrattuali nei rapporti con i propri fornitori e provider di servizi ICT, in una situazione acuita dalle criticità derivanti da un sostanziale oligopolio e dalla scarsa possibilità di effettivo controllo della catena di erogazione dei servizi.